WHITEPAPER | BENEFICI  DELLA CERTIFICAZIONE ISO 45001
I nostri tecnici hanno preparato per voi un documento sui vantaggi dell'implementazione di un sistema di gestione che rispetti i requisiti della norma internazionale per la salute e sicurezza. Tale approccio dimostra ai clienti, agli azionisti e alle comunità il proprio impegno per il miglioramento OH&S in generale.

Download White Paper ISO 45001

MIGRAZIONE delle certificazioni OHSAS 18001:2007 alla UNI ISO 45001:2018  
Con la pubblicazione della norma ISO 45001 del 12 marzo 2018 “Occupational Health and Safety Management Systems – Requirements with guidance for use” e della sua pubblicazione nella versione italiana del 13 marzo 2018, come UNI ISO 45001:2018 “Sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro – Requisiti e guida per l'uso”, nasce la prima norma ISO certificabile, sui Sistemi di Gestione per la salute e sicurezza sul lavoro.

In data 18 gennaio 2018 è stato pubblicato il documento IAF MD 21: 2018 “Requirements for the Migration to ISO 45001:2008 from OHSAS 18001:2007” che definisce i requisiti per la migrazione delle certificazioni dalla norma OHSAS 18001:2007 alla norma UNI ISO 45001:2018. Il documento IAF conferma che il periodo di migrazione alla ISO 45001:2018 durerà 3 (tre) anni, a partire dal 12 marzo 2018 e che la Norma OHSAS 18001: 2007 non avrà più valenza a partire dal 12 marzo 2021.

Fino alla data del 11 marzo 2021, cioè entro i 3 (tre) anni dalla data di pubblicazione della norma ISO 45001:2018, saranno valide sia le certificazioni emesse a fronte della Norma UNI ISO 45001:2018, sia le certificazioni emesse a fronte della BS OHSAS 18001:2007. Dopo l’11 marzo 2021 le certificazioni BS OHSAS 18001 non godranno più di alcun riconoscimento. Tutte le certificazioni rilasciate secondo lo standard OHSAS 18001:2007 durante il periodo di migrazione dovranno avere come data di scadenza l’11 marzo 2021.

Tutti i certificati OHSAS 18001:2007 con data di scadenza successiva al 11 marzo 2021 verranno quindi riemessi con data di scadenza 11 marzo 2021 (data entro cui dovrà essere stata completata la migrazione alla nuova norma di tutti i certificati attivi). A partire dal marzo 2020, cioè dai 2 (due) anni dalla data di pubblicazione della norma ISO 45001, SAI Global Italia effettuerà audit solo secondo i requisiti della nuova norma ISO 45001:2018.

Vi informiamo che SAI Global Italia a Giugno 2017 ha già ottenuto l’accreditamento Accredia sulla base del documento EA 3/13:2016 che sostituisce il Regolamento Accredia RT12 e che è stato il documento di riferimento per l’elaborazione del documento IAF MD 22:2018 (i Certificati rilasciati da tale data fanno infatti riferimento all’ EA 3/13).

SAI Global Italia ha avviato il processo di transizione al IAF MD22:2018 e migrazione delle certificazioni alla UNI ISO 45001:2018.

A partire dalla data in cui SAI Global Italia sarà accreditata per il rilascio delle certificazioni ISO 45001:2018 potremo effettuare Audit di migrazione alla nuova norma; di seguito le modalità con le quali sarà possibile procedere:
1. Migrazione durante un audit di sorveglianza
2. Migrazione durante un audit di rinnovo
3. Migrazione durante uno special audit

Un sistema di gestione conforme alla norma BS OHSAS 18001:2007 o alla norma ISO 45001:2018 tutela non solo i lavoratori, ma consente all’azienda di ridurre i costi assicurativi e di gestione derivanti da infortuni sul luogo di lavoro: è per questo che l’INAIL ha consentito una riduzione dei premi alle aziende che conseguono questo importante obiettivo.

Non solo: implementare un sistema che gestisca la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro significa anche valorizzare il personale e le risorse interni, puntare verso il controllo dei propri rischi e la prevenzione della sicurezza, nonché un forte coinvolgimento da parte dei lavoratori.
 
Tutti fattori importanti questi tanto per il benessere aziendale (e per l’assenza di gravose sanzioni) quanto per la garanzia della qualità di processi e prodotti, vero valore aggiunto e vincente tanto più in un contesto economicamente critico come quello attuale.

Ma adottare e mantenere un Sistema di Gestione per la Salute e Sicurezza dei Lavoratori, richiede un importante investimento per implementare e diffondere una cultura orientata alla salvaguardia ed alla crescita del capitale umano che rappresenta la linfa vitale di ogni organizzazione.

       

OHSAS_18001_Occupational_Health__Safety_RED_PMS1797.jpg

            
Ad ottenimento della Certificazione del proprio Sistema di Gestione a fronte della
Norma BS OHSAS 18001:2007 con SAI Global Italia S.R.L., il nostro Cliente potrà esibire sui documenti aziendali, il Marchio di Qualità ed Eccellenza "Sistema Certificato"  (Certified System) - i famosi  'Five Ticks' StandardsMarkTM.
 
 
 
 
 

IT_flag_icon.png Scarica qui la Brochure BS OHSAS 18001:2007




 
 


Realizzazione siti web - Ne.W.S. Newebsolutions S.r.l.

www.newebsolutions.com

Questo sito fa uso di cookie tecnici e analitici per una tua migliore esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito, accetti la nostra Privacy Policy e la nostra Cookie Policy