Il D.Lgs 3 aprile 2006, n. 152, noto anche come "Codice Ambientale", è entrato in vigore il 29 aprile 2006.

Con i suoi 318 articoli e 45 allegati, il decreto legislativo è destinato a sostituire, a brevissimo termine, la legislazione quadro vigente in materia di rifiuti e bonifica dei siti contaminati, procedure di VIA (Valutazione di impatto ambientale) e VAS (Valutazione ambientale strategica) e IPPC(Prevenzione e riduzione integrate dell'inquinamento), difesa del suolo e lotta alla desertificazione, tutela delle acque dall'inquinamento e gestione delle risorse idriche, tutela dell'aria e riduzione delle emissioni in atmosfera e, infine, di tutela risarcitoria contro i danni all'ambiente.


Oltre a unificare e coordinare le diverse fonti normative nazionali, il decreto legislativo apporta modifiche, in molti casi di rilievo sostanziale, alla disciplina dei vari settori normativi e introduce varie novità in attuazione di direttive comunitarie.

CER.TO. è lieto di segnalarvi che ha organizzato un incontro di approfondimento del "Codice Ambientale" il 30 Giugno 2006 presso la sede di Torino. Obiettivo: individuare le principali innovazioni apportate, con particolare riguardo agli aspetti pratici che coinvolgono le imprese.




La quota di partecipazione è di Euro 150+IVA | In allegato la Scheda di Iscrizione


Per maggiori informazioni:
Barbara LOBUONO
e-mail: barbara.lobuono@certo.it
tel. 011 5165789
fax 011 5165716
 
 


Realizzazione siti web - Ne.W.S. Newebsolutions S.r.l.

www.newebsolutions.com

Questo sito fa uso di cookie tecnici e analitici per una tua migliore esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito, accetti la nostra Privacy Policy e la nostra Cookie Policy