Torino, 30 gennaio 2009 | Seminario Tecnico


Ancora dubbi sul D.U.V.R.I ?

Nonostante sia in vigore da più di un anno, vi sono ancora molti dubbi e perplessità sul DUVRI (Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenza) e, in particolare, su come vada correttamente elaborato per non incorrere in sanzioni.

I principali dubbi si riscontrano per l’estensione del DUVRI, strumento tipico degli appalti di costruzione e genio civile, a tutti i lavori affidati a terzi all’interno di un’azienda.

Per confrontarsi sulle diverse interpretazioni, chiarire concetti e analizzare le prescrizioni, Vi invitiamo al Seminario del 30 gennaio: un incontro rivolto sia alle Società private che agli Enti Pubblici, in qualità sia di soggetti appaltanti che di appaltatori o subappaltatori. In particolare l’incontro si rivolge ai Datori di Lavoro ed ai Responsabili dei servizi di prevenzione e protezione.

Attraverso l’art.26 il D.Lgs 81/2008, “Testo Unico per la Salute e Sicurezza nei luoghi di Lavoro”, ha confermato l’attenzione riposta dal legislatore nella corretta gestione delle attività in appalto relativamente alla cura della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. A giustificare il livello di attenzione sono sicuramente i frequenti accadimenti di infortuni gravi e gravissimi in luoghi di lavoro, dove l’infortunato era proprio un lavoratore in appalto.

I recenti sviluppi cogenti hanno introdotto importanti concetti come il DUVRI (Documento unico di Valutazione dei Rischi da Interferenza), la definizione dei costi della sicurezza, la “responsabilità solidale”. Il seminario ha l’obiettivo di affrontare concretamente tali tematiche e di proporre soluzioni applicative per le differenti dimensioni di aziende, con la finalità di evitare ogni tipo di sovrastruttura pur garantendo la conformità legislativa.
A corollario dell’attività di studio sarà portata ad esempio un’importante caso reale.

Qui potete vedere la locandina completa.


> Quando & Dove

Il corso si svolgerà il 30 gennaio 2009, inizio lavori ore 9.30, presso la sede CerTo di: Corso Montevecchio, 38 –Torino.
Il corso verrà attivato in considerazione del numero delle adesioni pervenute.


> Programma

   9.00    Registrazione
   9.30    Le regole e gli adempimenti cogenti, il campo di applicazione
 10.15    Soluzioni applicative per le piccole/medie aziende
 11.00    Coffee break
 11.15    Soluzioni applicative per le grandi aziende
 12.00    L’esperienza di un’azienda ad alto rischio
 12.45    Le connessioni legali, la stesura del contratto d’appalto
 13.30    Dibattito



> Quota di partecipazione e modalità di iscrizione


Il seminario è particolarmente rivolto a imprenditori, addetti e Responsabili dei servizi di prevenzione e protezione nonché naturalmente ai sempre coinvolti e responsabili Datori di Lavoro.
Il costo della conferenza è di € 150,00 (euro centocinquanta/00) + 20% IVA (per partecipante).
Per iscriversi è necessario compilare il Modulo di iscrizione entro il 16 gennaio 2009.

La quota di partecipazione deve essere versata all’atto dell’iscrizione, effettuando il versamento secondo le seguenti modalità:
  •  Assegno bancario non trasferibile
  • Versamento sul c/c bancario n° 228570374126 della Banca Popolare di Vicenza con intestazione:
CER.TO. Surl (ABI 05728 – CAB 01001 – CIN Z – IBAN IT78 Z057 2801 0012 2857 0374 126 – SWIF CODE BPVIIT22228)
Copia del bonifico bancario è da inviare per e-mail a marketing@certo.it , oppure per fax al n. 011 5165716 c.a. Rosanna Fuina.

> Segreteria Organizzativa

Per maggiori informazioni potete contattare direttamente:
Barbara Lobuono (marketing@certo.it - tel. 011 5165700)

> Scarica la presentazione del seminario
 
 


Realizzazione siti web - Ne.W.S. Newebsolutions S.r.l.

www.newebsolutions.com

Questo sito fa uso di cookie tecnici e analitici per una tua migliore esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito, accetti la nostra policy di uso dei cookie. Leggi la Cookie Policy